Le opinioni degli esperti sul franchising

30 novembre 2019 / di Redazione

Sono molte le opzioni che un imprenditore può prendere in considerazione per aprire un’attività. Quella del franchising, è una tecnica imprenditoriale che consente di aprire un’attività affiliata ad un’altra, ovvero “azienda madre” o franchisor. Ma cosa ne pensano gli esperti di questa nuova realtà in continua e sempre maggiore espansione?

Che cos’è il franchising?

Innanzitutto, è bene dare una definizione di franchising. Il franchising è una realtà imprenditoriale che vede al centro un azienda (franchisor),che mette a disposizione i propri modelli imprenditoriali, piano business, tecniche di gestione e marketing, logo, il proprio how-know ecc. ad aziende affiliate. Per affiliarsi, gli imprenditori pagano una quota d’ingresso e delle percentuali di lavoro, a cui in cambio ottengono la possibilità di entrare a far parte della catena, sotto un unico nome e modello organizzativo, il tutto in linea con la casa madre.

Vantaggi del franchising

Il franchising, anche a causa della globalizzazione, si sta sviluppando fortemente in tutto il mondo e sempre di più anche in Italia. Si tratta di una tecnica molto apprezzata e vantaggiosa, soprattutto per chi vuole investire in un settore che non conosce o per chi si sta approcciando per la prima volta al mondo dell’imprenditoria. Tra i vantaggi del franchising principali troviamo:

  • Inserimento nel mercato più veloce e sicuro, contrastando la concorrenza, associandosi a un marchio già conosciuto e affermato.
  • Supporto, assistenza e formazione continua da parte dell’azienda madre
  • Utilizzo di sistema business già comprovato e funzionante
  • Investimento iniziale, di gestione e pubblicitario più ridotto rispetto all’apertura di un’azienda in totale autonomia, che va dai 10.000 euro ai 100.000 euro circa per un buon franchising
  • Rischi minori rispetto all’apertura di una nuova azienda

Il franchising si presta, quindi, in modo ideale a quelle persone che hanno scarsa esperienza all’interno del mondo imprenditoriale. Infatti, l’affiliato ha diritto a una formazione imprenditoriale da parte del franchisor, il quale deve fornire assistenza continua. Si tratta anche di una soluzione valida per quegli imprenditori che investono in vari settori differenti, ma che ovviamente non possiedono le conoscenze sufficienti in ogni settore. Affiliandosi a un’azienda, questi imprenditori otterranno supporto continuativo da esperti del settore.

Svantaggi del franchising

Vediamo, invece, quali sono gli svantaggi del franchising:

  • Indipendenza minore rispetto all’apertura di un’azienda in totale autonomia, poiché bisogna seguire almeno le linee guida del franchisor per un funzionamento ottimale.
  • Standardizzazione della rete delle aziende affiliate

Se desideri aprire un’attività in franchising e vuoi maggiori informazioni riguardo al franchising nel settore dell’assistenza dell’agenzia Santa Rosa Assistenza puoi farti un’idea:

  • Visitando il sito ufficiale Santa Rosa Assistenza
  • Recandoti in una delle sedi
  • Leggendo il libro sul franchising, best seller Amazon

Argomenti: Per gli Affiliati

Scritto da Redazione