Le migliori attività da aprire in tempo di crisi

21 gennaio 2019 / di Redazione

Ti stai chiedendo quali sono le attività da aprire in un periodo di crisi? In questo articolo troverai moltissimi consigli utili che ti indirizzeranno al meglio.

Quali attività scegliere in tempo di crisi?

Molto spesso, si pensa che nei periodi di crisi non convenga investire o aprire attività, anche se questo non è affatto vero. Infatti, ci sono moltissimi settori e tipi di attività imprenditoriale che sono meno soggetti alla crisi e che potrebbero rivelarsi molto redditizi e utili per proteggerti da essa. Secondo alcune stime e statistiche, le attività più sicure in un momento di crisi sono le seguenti:

  • business della rivendita di oggetti
  • investimenti immobiliari
  • assistenza alla famiglia
  • riparazioni automobili
  • franchising

Il business di rivendita di oggetti è un'attività che si sta diffondendo molto e sta avendo molto successo. Si tratta di un metodo di guadagno, in cui il venditore compra beni a basso costo per poi rivenderli ad un prezzo maggiorato su piattaforme come ebay, amazon e molti altri siti, ma anche in un proprio negozio. Ovviamente, vendendo direttamente da siti specializzati si andrà incontro a minori spese rispetto a quelle che deriverebbero dall'apertura di un negozio fisico. Parlando invece degli investimenti immobiliari, quello degli immobili è un settore che può rivelarsi molto redditizio. Attualmente, ci sono sempre più casi di investimenti immobiliari low cost che permettono anche alle persone comuni di investire in questo settore. Tuttavia, in questo caso, si ricorda sempre che per investire in immobili, bisognerà condurre delle ricerche e un'analisi dettagliata riguardo all'immobile in cui si vuole investire. Solamente in questo modo si potranno fare scelte corrette e studiate che ti permetteranno di guadagnarci. Un'altra valida alternativa è investire nel settore dell'assistenza, in particolare nell'assistenza agli anziani. Infatti, in Italia l'età media della popolazione è di circa 50 anni, tanto che il nostro paese si è posizionato 1° in Europa e 2° nel mondo come paese più vecchio. Per questo motivo vi è una sempre maggiore richiesta di assistenza degli anziani non autosufficienti, che fa si che questo settore non ne risenta, ma anzi divenga sempre più forte. Un altro tipo di attività che si mostra sicura in tempo di crisi è quella delle officine, dei centri di riparazione di automobili, questo perché il settore automobilistico è centrale nella nostra società. Infine, un buon modo per proteggersi dalla crisi è quello di aprire un'attività in franchising. Attraverso il franchising potrai aprire un'attività affiliata ad un'altra, prendendone il nome, il tipo di gestione, il design e tutto ciò che caratterizza l'azienda madre. In questo modo potrai aprire un'attività già conosciuta e popolare che attraverso un marketing accurato e un posizionamento sicuro nel mercato ti garantirà sicurezza. Ovviamente, come per ogni tipo investimento, dovrai valutare ogni franchising che ti si presenterà in modo accurato, in modo da capire quale sia il più sicuro e conveniente.

Attività di assistenza agli anziani in franchising

Come si è potuto vedere, in tempo di crisi si rivela molto sicuro il settore dell'assistenza agli anziani e le attività in franchising. Un buon modo per mettersi al riparo dalla crisi è quello di unire le due cose, ovvero di aprire un'attività di assistenza anziani in franchising. In questo modo, potrai aprire la tua attività in questo settore, ma godendo di un marchio già conosciuto e famoso, ottenendo un supporto e un'assistenza continua dalla casa madre e seguendo strategie di marketing già sperimentate e adeguate.

Nel caso in cui fossi interessato ad aprire un'attività in franchising nel settore della cura degli anziani, potrai richiedere maggiori informazioni sul sito di Santa Rosa Assistenza o chiedendo un consulto direttamente in una delle agenzie Santa Rosa più vicine a te!

Scritto da Redazione