Lavorare come badante convivente in Italia per risparmiare più soldi

02 dicembre 2019 / di Redazione

Molte persone lasciano il proprio paese di origine per andare in un altro in cerca di occupazioni più redditizie. Nel nostro caso, sono molte le persone, in particolare le donne, che lasciano il loro paese e la propria famiglia per venire in Italia per cercare un lavoro come badante. In questo modo, hanno la possibilità di inviare maggior denaro alla famiglia che è rimasta nel paese di origine, per esempio per aiutare i genitori, i coniugi, i figli nello studio, ecc. In questo articolo si analizza il fatto di lavorare come badante convivente in Italia per risparmiare più soldi. Vediamo, insieme, i vantaggi, le motivazioni e tutto ciò che c'è da sapere a riguardo.

Lavorare come badante convivente per risparmiare più soldi: è possibile?

La risposta è si. Il lavoro di badante convivente consiste in un professionista che offre servizi assistenziali nei confronti di un anziano o di una persona non autosufficiente o parzialmente autosufficiente, in cambio di uno stipendio, vitto e alloggio. Per vitto e alloggio, s'intende il diritto di vivere all'interno dell'abitazione dell'assistito, di una camera privata dignitosa, e di pasti ottimali (colazione, pranzo e cena). I vantaggi di questa condizione sono rilevanti, in particolare per coloro che vengono in Italia da soli in cerca di maggiori possibilità economiche. Lavorare come badante convivente permette, infatti, di guadagnare mediante il proprio lavoro (stipendio che va da un minimo di 636,20 euro per i collaboratori domestici di livello A a un massimo di 1214,56+ 171,04 euro d'indennità per i lavoratori di livello DS) e, contemporaneamente, di risparmiare molto denaro. Il risparmio risulterà maggiore in quanto la badante non avrà spese aggiuntive riguardanti le bollette, l'affitto, la spesa e il vivere.

Lavorare come badante convivente tramite Santa Rosa Assistenza

Trovare lavoro come badante convivente può alle volte essere difficile, soprattutto vista l'alta competitività, in quanto sempre più persone puntano a questa professione. Tuttavia, per evitare di incombere in lavori sottopagati, falsi contratti, lavoro in nero e la difficile ricerca di lavoro, vi è una soluzione. Santa Rosa Assistenza è un'agenzia di selezione e collocamento badanti che si occupa di trovare lavoro alle badanti attraverso una ricerca personalizzata. Inoltre, le badanti di Santa Rosa Assistenza ricevono una formazione continua e per questo motivo la ricerca di lavoro diviene più facile e veloce. Nel caso in cui vi sia la perdita di un lavoro, l'agenzia ne offre immediatamente uno nuovo.

Argomenti: Per le Badanti

Scritto da Redazione